Menu
Cerca

Incendio in abitazione, due vigili del fuoco intossicati

Le fiamme si sono sviluppate nella mattinata di oggi intorno alle 10.00 in via Ricci a Voghera.

Incendio in abitazione, due vigili del fuoco intossicati
Cronaca Voghera, 27 Aprile 2018 ore 13:18

Incendio in abitazione, due vigili del fuoco intossicati e trasportati in ospedale per accertamenti.

Incendio in abitazione

Un incendio è divampato nella mattinata di oggi, 27 aprile, all’interno di un’abitazione di via Ricci, nel centro storico di Voghera. Due vigili del fuoco sono rimasti intossicati e sono stati portati in ospedale ed ora sono sotto osservazione.

La chiamata ai soccorsi

Erano circa le 10 quando le fiamme sono divampate nel sottotetto dell’appartamento dove vivono una donna di 68 anni e il figlio di 40 anni, che in quel momento stava riposando e si trovava in casa da solo. L’uomo, svegliato dal forte odore di fumo che proveniva dal tetto, ha chiamato immediatamente i soccorsi.

Due pompieri intossicati

Sul posto sono subito intervenuti gli agenti della polizia locale e 5 mezzi dei Vigili del Fuoco di Voghera e Pavia. Due pompieri a causa della grande quantità di fumo, nonostante indossassero le mascherine, sono rimasti intossicati, Soccorsi dai sanitari del 118 sono stati trasportati all’ospedale di Voghera per accertamenti. Da chiarire le cause che hanno portato al propagarsi delle fiamme. L’ipotesi più probabile sembra essere un corto circuito.