Cronaca
Incendio doloso

Incendia il portone d'ingresso di un casolare abbandonato: piromane identificato

Si tratta di un 25enne italiano: ha agito per goliardia, sotto l'effetto di alcolici.

Incendia il portone d'ingresso di un casolare abbandonato: piromane identificato
Cronaca Lomellina, 29 Agosto 2021 ore 15:27

Gravellona Lomellina: denunciato dai Carabinieri un piromane.

Incendia il portone d'ingresso di un casolare

Nella notte tra il 27 ed il 28 agosto un ignoto piromane incendiava il portone di ingresso di un casolare abbandonato, situato nella Frazione Barbavara di Gravellona Lomellina. Poco dopo le 22.00 un cittadino che transitava di fronte a quel casolare notava l’incendio e dava l’allarme tramite NUE 112. Prontamente sono intervenuti nel luogo dell’incendio i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vigevano ed una squadra del Vigili del Fuoco di Vigevano e grazie alla tempestività del loro intervento il danno rimaneva circoscritto al portone in legno.

Piromane identificato

Alle prime luci del 28 i militari della Stazione Carabinieri di Gravellona Lomellina procedevano alle attività di indagine volte a rintracciare il piromane che veniva identificato, dopo poche ore, e segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia per incendio doloso.

Ha agito sotto l'effetto dell'alcol

Si tratta di un 25enne italiano, nato a Vigevano e residente a Gravellona Lomellina, disoccupato con precedenti di polizia. All’atto della sua identificazione ha affermato di avere messo in atto un gesto tanto insano per mera goliardia, ovvero mentre transitava di fronte al casolare abbandonato, sotto l’effetto di alcolici.