Menu
Cerca
1152 inoculazioni giornaliere

Inaugurato oggi il punto vaccinale territoriale anti-Covid di Vigevano

Presso il Centro Commerciale “Il Ducale”.

Inaugurato oggi il punto vaccinale territoriale anti-Covid di Vigevano
Cronaca Vigevano, 12 Aprile 2021 ore 12:02

Inaugurato oggi, lunedì 12 aprile 2021, il punto vaccinale territoriale anti-Covid di Vigevano, presso il Centro Commerciale “Il Ducale” di Vigevano.

Inaugurato il punto vaccinale territoriale anti-Covid di Vigevano

Dal 2 aprile 2021, ASST Pavia ha attivato il Punto Vaccinale territoriale Anti-COVID di Vigevano, con sede presso il Centro Commerciale “Il Ducale”, di Viale Industria 225. Questa nuova sede sostituisce il punto vaccinale precedentemente allestito presso l’Ospedale Civile di Vigevano. L’inaugurazione ufficiale del Centro Vaccinale è avvenuta oggi lunedì 12 aprile, alle ore 11:00, alla presenza della Direzione Strategica di ASST Pavia.

8 linee, divise in 3 punti vaccinali

Il centro vaccinale è organizzato in 8 linee, divise in 3 punti vaccinali, identificati da tre colori (arancione, lilla e azzurro). Le 8 linee lavoreranno dal lunedì al sabato, dalle 8.00 alle 20.00, a partire dal 12 aprile, con una vaccinazione ogni 5 minuti (12 vaccinazioni all’ora per ogni linea). A regime, con le dosi di vaccino necessarie a disposizione, si potrà arrivare a 1152 inoculazioni giornaliere.

Terminata la fase 1 bis

Il punto vaccinale ha effettuato, nel periodo dal 2 al 10 aprile, 2194 inoculazioni. In particolare, sono terminate le vaccinazioni relative alla fase 1 bis (con 500 vaccinazioni in 48 ore), e si sta concludendo la vaccinazione dei cittadini appartenenti alla fascia over-80. Si rammenta che non è previsto accesso libero al Punto Vaccinale Territoriale di Vigevano; solamente coloro che abbiano regolarmente prenotato la somministrazione potranno avere accesso alla struttura.

Le vaccinazioni over 70

Il Piano Vaccinale di Regione Lombardia prevede, in questa fase, le vaccinazioni anche per le persone con meno di 80 anni, a partire dalla fascia d’età 79 – 70 anni. Dal 9 aprile sono aperte le prenotazioni per le persone in condizioni di elevata fragilità, non in carico alle strutture ospedaliere, o con grave disabilità attraverso la piattaforma dedicata.

Dal 7 aprile anche gli over 80 che non hanno ancora aderito alla campagna vaccinale possono prenotare direttamente online attraverso la nuova piattaforma dedicata.