A Pavia il corso nazionale sulla storia della Croce Rossa

L'evento formativo per la prima volta è stato ospitato nella nostra città.

A Pavia il corso nazionale sulla storia della Croce Rossa
Pavia, 28 Agosto 2019 ore 10:59

E’ iniziato lunedì 26 agosto il corso nazionale sulla storia della Croce Rossa che per la prima volta si svolge a Pavia.

Il corso nazionale sulla storia della Croce Rossa a Pavia

Ha debuttato lunedì 26 agosto 2019, il XIV Corso di Storia della Croce Rossa e della Medicina, evento formativo di respiro nazionale per la prima volta ospitato a Pavia. Alla cerimonia ufficiale di inaugurazione, tenutasi presso l’Aula Scarpa dell’Università di Pavia, hanno presenziato numerose autorità tra cui la vicepresidente della Provincia di Pavia Daniela Bio, l’assessore del Comune di Pavia Daniele Trivi, l’ispettrice nazionale delle Infermiere Volontarie Emilia Scarcella e i rappresentanti del Comando Provinciale dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco.

Il ringraziamento del Presidente Piacentini

Alberto Piacentini, presidente della CRI di Pavia, nel suo indirizzo di saluto ha sottolineato come l’organizzazione di questo prestigioso corso rappresenti il raggiungimento di un obiettivo inseguito da tempo dal Comitato di viale Partigiani, e in proposito ha voluto ricordare le lettere di richiesta indirizzate al compianto professor Paolo Vanni, già Presidente del Comitato di esperti della CRI sulla storia della Croce Rossa e della Medicina. Piacentini ha inoltre ringraziato il Magnifico Rettore dell’Università, Fabio Rugge, per la concessione degli spazi presso la sede centrale dell’Ateneo.

«Ringraziamo il Comitato nazionale – commentano dalla CRI di Pavia – ed il dottor Luca Bracco per aver scelto Pavia e la sua Università come luogo di svolgimento del corso. Un sentito ringraziamento va poi al professor Giuseppe Parlato, ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università degli Studi Internazionali di Roma e presidente del Comitato Scientifico di Storia della CRI, che in apertura ha tenuto una bellissima lectio magistralis su “l’impresa Fiume” e la Croce Rossa. Da ultimo, ma non certo per importanza, esprimiamo gratitudine nei confronti dei partecipanti e dei docenti, provenienti da diverse regioni italiane e persino da Ginevra».

La prima giornata si è conclusa alle ore 22,30 con una lezione sulle Infermiere Volontarie a cura di Maria Enrica Monaco. Grande commozione ed emozione ha suscitato il ricordo del professor Vanni, che ha lasciato un grande vuoto, ma anche una grande eredità da portare avanti: formare coscienze.

Il Corso di Storia della Croce Rossa e della Medicina si concluderà venerdì prossimo, 30 agosto, sempre presso l’Aula Scarpa dell’Università.

LEGGI ANCHE>> La Maugeri arruola persone sane per una ricerca scientifica

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia