“Hanno esposto una bandiera dell’Isis!”, ma era quella dei pirati

L'aveva appesa una ragazzina (italiana) di 11 anni.

“Hanno esposto una bandiera dell’Isis!”, ma era quella dei pirati
Pavia, 06 Gennaio 2020 ore 14:45

“Hanno esposto una bandiera dell’Isis!”, ma era quella dei pirati. L’aveva appesa una ragazzina (italiana) di 11 anni.

“C’è una bandiera dell’Isis!”. E invece…

Il più classico dei falsi allarmi. Come riporta LaMartesana.it, ieri, sabato 4 gennaio 2020, a Sesto San Giovanni, nel Milanese, un passante che transitava ha notato una bandiera attaccata alla finestra di un appartamento posto al primo piano di uno stabile. Una bandiera nera che gli ha ricordato il “marchio” dello Stato islamico. Da qui la decisione di allertare il 112.

… Era una semplice bandiera dei pirati

Sono stati i carabinieri nel Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sesto, intervenuti sul posto, ad accertare che non c’era la benché minima traccia di presunti sostenitori dell’Isis. La bandiera era sì esposta, ma presentava chiaramente il teschio con le ossa incrociate, classico e conosciutissimo simbolo dei pirati. La ragazzina, diventata protagonista della storia, ha spiegato che l’aveva appesa per gioco.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia