Guida Michelin 2020: tre ristoranti stellati nel Pavese

Ristoranti stellati: ecco dove ci si lecca i baffi sul nostro territorio.

Guida Michelin 2020: tre ristoranti stellati nel Pavese
06 Novembre 2019 ore 14:16

Guida Michelin 2020. È stata presentata al Teatro Municipale di Piacenza la 65a edizione della Guida Michelin Italia, che si conferma la seconda Guida più stellata al mondo. Sono tre i ristoranti stellati nel Pavese.

Gli 11 tre stelle che valgono il viaggio

Nella Guida Michelin 2020, i ristoranti che propongono una cucina che “vale il viaggio”, e quindi le tre stelle Michelin, sono Piazza Duomo ad Alba (CN), Da Vittorio a Brusaporto (BG), St. Hubertus, a San Cassiano (BZ), Le Calandre a Rubano (PD), Dal Pescatore a Canneto Sull’Oglio (MN), Osteria Francescana a Modena, Enoteca Pinchiorri a Firenze, La Pergola a Roma, Reale a Castel di Sangro (AQ), Mauro Uliassi a Senigallia (AN) e Enrico Bartolini al MUDEC a Milano.

Nel Pavese

Nel nostro territorio sono tre i ristoranti stellati tutti forgiati con una stella: Villa Naj a Stradella; I Castagni a Vigevano e la new entry Locanda Vecchia Pavia “Il Mulino” di Certosa di Pavia.

Lombardia terra di grandi ristoranti

La Lombardia è la regione più stellata, con 6 novità: 62 ristoranti (3 3 stelle 5 2 stelle 54 1 stella). Il Piemonte, con 4 novità, è sempre in seconda posizione, con 46 ristoranti (1 3 stelle 4 2 stelle 41 1 stella), mentre la Campania, con 6 novità, si colloca al terzo posto del podio, con 44 ristoranti, (6 2 stelle 38 1 stella). A seguire, la Toscana, con 6 novità, per un totale di 40 ristoranti(1 3 stelle 4 2 stelle 35 1 stella) e, infine, il Veneto, a quota 37, con due novità (1 3 stelle 4 2 stelle 32 1 stella).

Sergio Lovrinovich, Direttore Guida Michelin Italia

“Anno dopo anno, la Guida rileva che la straordinarietà della nostra cucina sta nell’eccellenza dei prodotti, nelle tradizioni radicate nel territorio e nella capacità di innovare. Forse è “tutto qui”, ma essere semplici e allo stesso tempo innovativi è un duro lavoro, che esige costanza, passione e collaborazione. Congratulazioni, quindi, a tutti gli chef e ai loro team che danno risalto alla scena gastronomica italiana, che può andar fiera dei suoi 374 ristoranti stellati.”

4 premi speciali

In occasione della presentazione della Guida Michelin Italia 2020 sono stati conferiti 4 premi speciali:

– Giovane Chef Michelin2020, by Lavazza assegnato a Davide Puleio, Ristorante L’Alchimia, Milano.

– Servizio di Sala Michelin2020, By Coppini assegnato a Sara Orlando Ristorante Locanda diOrta, Orta San Giulio.

– Passion for Wine Michelin 2020, By Consorzio del Brunello di Montalcino Rino Billia, Ristorante Le Petit restaurant, Cogne.

LEGGI ANCHE>> Sciroppo mucolitico ritirato dalle farmacie

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve