Era un medico anestesista

Guarito dal Covid grazie al plasma iperimmune, 55enne muore dopo quattro mesi

Allora Matteo Salvini twittò: "Sacche di plasma da Mantova a Ischia, dalla Lombardia alla Campania, una vita salvata".

Guarito dal Covid grazie al plasma iperimmune, 55enne muore dopo quattro mesi
Pavia, 02 Ottobre 2020 ore 17:50

Medico 55enne, contagiato dal Covid nel mese di maggio si salvò grazie alle cure con il plasma iperimmune: ma dopo quattro mesi di lotte contro le conseguenze del virus si è dovuto arrendere. A raccontarlo è Prima Mantova.

Contagiato dal Covid si salvò grazie al plasma iperimmune

Era guarito dal Covid ma è morto per le conseguenze della malattia. È il drammatico epilogo della vicenda che ha per protagonista un medico anestesista 55enne di Ischia, guarito dopo essere stato in terapia intensiva per due mesi e curato con il plasma iperimmune del dottor De Donno dell’ospedale di Mantova.

Ieri il decesso

Raggiunta la negatività al Covid, per lui era iniziata la riabilitazione, ma purtroppo il suo fisico fortemente debilitato dalla malattia alla fine non ha retto. E’ morto ieri, dopo quattro mesi da quella guarigione, in una clinica di Pozzuoli, dove si trovava ricoverato per le conseguenze della malattia.

Il tweet di Salvini

La sua guarigione, avvenuta nel mese di maggio era stata commentata con grande entusiasmo anche dal leader della lega Matteo Salvini che in un tweet aveva scritto:

Sacche di plasma da Mantova a Ischia, dalla Lombardia alla Campania, una vita salvata. GRAZIE professore.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia