Gelicidio 2017: 180mila euro a comuni dell’Oltrepò Pavese

I contributi stanziati da Regione Lombardia per l’evento del dicembre 2017 dichiarato poi “emergenza di livello regionale”.

Gelicidio 2017: 180mila euro a comuni dell’Oltrepò Pavese
Oltrepò, 13 Novembre 2018 ore 12:26

Gelicidio 2017 in Oltrepò Pavese: stanziati da Regione Lombardia 180 mila euro a 15 comuni.

Gelicidio 2017: 180 mila euro a 15 comuni dell’Oltrepò Pavese

Ammontano a quasi 180mila euro i contributi stanziati oggi da Regione Lombardia su proposta dell'assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, attraverso una delibera in favore degli enti locali delle zone interessate dal cosiddetto 'gelicidio' che ha colpito l'Oltrepò Pavese tra l'11 e il 12 dicembre del 2017, evento che in seguito
è stato dichiarato 'emergenza di livello regionale'.

I contributi regionali vanno a coprire le spese sostenute dalla Provincia di Pavia e da 15 Comuni oltrepadani che hanno presentato la documentazione richiesta, per le spese sostenute all'epoca nella gestione della prima emergenza oltreché per i danni causati dal maltempo al patrimonio pubblico.

I comuni destinatari

I Comuni ai quali sono stati assegnati i contributi sono: Calvignano, Cecima, Codevilla, Fortunago, Godiasco Salice Terme, Menconico, Montecalvo Versiggia, Montesegale, Ponte Nizza, Rivanazzano Terme, Ruino, Santa Margherita di Staffora, Val di Nizza, Valverde e Varzi.

Difesa del territorio

"Regione Lombardia ha mantenuto la promessa di dare una risposta tempestiva a tutti i Comuni dell'Oltrepò colpiti dal cosiddetto 'gelicidio' del dicembre scorso che hanno presentato regolare domanda nei tempi previsti, stanziando una somma che permetterà loro di coprire tutte le spese di prima emergenza compiute all'epoca nei rispettivi territori e alla Provincia di Pavia sulla rete stradale di sua competenza - ha commentato Foroni - Abbiamo in questo modo voluto essere ancora una volta in prima linea per dare un sostegno concreto alla difesa del territorio e alla sicurezza dei nostri cittadini".

Il dettaglio degli stanziamenti comune per comune:

Calvignano 8.174 euro

Cecima 3.500 euro

Codevilla 6.344 euro

Fortunago 19.800 euro

Godiasco Salice Terme 12.013,18 euro

Menconico 6.918,86 euro

Montecalvo Versiggia 2.599,82 euro

Montesegale 2.440 euro

Ponte Nizza 4.500 euro

Provincia di Pavia 64.108,83 euro

Rivanazzano Terme 6.283 euro

Ruino 10.000 euro

Santa Margherita Staffora 1.476,20 euro

Val di Nizza 5.002 euro

Valverde 8.003,20 euro

Varzi 18.110,90 euro

Per un totale di 179.273,99 euro

 

LEGGI ANCHE: Mamma licenziata da Ikea, il giudice dà ragione all’azienda

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Seguici sui nostri canali