Cronaca
Un tragico destino

Gabriele morto in un incidente stradale, la stessa sorte tocco al fratello 12 anni fa

Gabriele Bianchi aveva 33 anni. Nel 2009 anche il fratello, all'età di 16 anni, morì in un tragico incidente stradale.

Gabriele morto in un incidente stradale, la stessa sorte tocco al fratello 12 anni fa
Cronaca Lomellina, 31 Agosto 2021 ore 16:43

Il tragico destino di due fratelli vittime entrambi di incidenti stradali.

LEGGI ANCHE: Incidente tra auto e moto: due morti. Le foto del tragico schianto

Gabriele morto in un incidente stradale

Gabriele Bianchi aveva 33 anni. Sabato 28 agosto ha perso la vita in sella alla sua moto nei pressi del ponte di ferro sul che da Valenza porta a Torre Beretti. La stessa sorte, per un tragico destino, era toccata 12 anni prima (nel 2009) al fratello Gianluca, allora 16enne, rimasto vittima di un incidente stradale alle porte di Lomello, mentre si recava alle Rotonde di Garlasco con un gruppo di amici.

Papà di un bambino di un anno

Gabriele faceva l'operaio alla Curti Riso di Valle Lomellina. Da poco si era trasferito a Frassineto Po, nell'Alessandrino, dove viveva con la compagna e il figlio di un anno. Gabriele sabato, in sella alla sua Suzuki Xsr è andato a scontrarsi contro una Suzuki Jimny che si stava immettendo proprio in quel momento sulla strada principale. Nell’urto, violentissimo, entrambi i conducenti sono morti sul colpo.

A perdere la vita, oltre a Gabriele, anche Enrico Carminati, classe 1954 residente a Pomaro Monferrato, che si trovava alla guida della vettura. Sul luogo del sinistro sono intervenute diverse unità dei Vigili del Fuoco, la Protezione civile e i soccorritori. Ma per i due non c'è stato nulla da fare.

Gabriele oltre alla compagna e a un figlio, lascia anche mamma Margherita, papà Angelo e il fratello Gioele. La data dei funerali non è stata ancora fissata.