Furto energia elettrica e detenzione sostanza stupefacente, denunciato 21enne

Il giovane complice di altri due connazionali già arrestati lo scorso mese di giugno.

Furto energia elettrica e detenzione sostanza stupefacente, denunciato 21enne
Vigevano, 21 Luglio 2018 ore 13:06

Furto di energia elettrica e detenzione di stupefacenti, denunciato a Vigevano un tunisino di 21 anni

Furto di energia elettrica

I carabinieri, al termine di tempestiva e serrata attività d’indagine, hanno denunciato a Vigevano un cittadino tunisino D.K., classe 1997, in Italia senza fissa dimora.

Inconfutabili elementi di colpevolezza

A carico dello straniero, i Carabinieri della città ducale hanno raccolto inconfutabili elementi di colpevolezza, identificandolo quale complice di due connazionali già arrestati il 24 giugno scorso per furto di energia elettrica e detenzione di sostanze stupefacenti, sorpresi a Vigevano Via Gravellona.

Attività di indagine

La scrupolosa, attenta e articolata attività svolta, ha consentito in tal modo la tempestiva individuazione del soggetto, non presente all’atto del precedente controllo, con conseguente duro colpo alla criminalità locale. Questa è a tutti gli effetti un’ulteriore decisa risposta dell’Arma dei carabinieri alla richiesta di sicurezza dei cittadini della città.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia