Menu
Cerca
Gambolò

Furto e rapina aggravata, per un 42enne si aprono le porte del carcere

L'uomo è stato rintracciato e arrestato dai Carabinieri.

Furto e rapina aggravata, per un 42enne si aprono le porte del carcere
Cronaca Lomellina, 01 Luglio 2020 ore 15:18

Furto e rapina aggravata: un uomo di 42 anni residente a Tromello è stato rintracciato e portato in carcere.

Ordine di carcerazione

Il 30 giugno 2020, a Gambolò, i carabinieri della Stazione locale hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica di Pavia il 19 giugno scorso, rintracciando e traendo in arresto M.C., pregiudicato quarantaduenne nato a Gela e domiciliato a Tromello.

Condanna a 2 anni e 2 mesi

L’uomo, che dovrà espiare una condanna di due anni e due mesi di reclusione per i reati di furto in abitazione e rapina aggravata, commessi nell’anno 2013 a Barbianello . Il 42enne, terminate le formalità procedurali, è stato condotto presso la casa circondariale di Vigevano.

TORNA ALLA HOME