Cronaca
Rapina al supermercato

Finge di pagare una lattina di birra, punta una pistola alla cassiera e fugge con l'incasso

Il rapinatore è stato in breve tempo identificato e arrestato.

Finge di pagare una lattina di birra, punta una pistola alla cassiera e fugge con l'incasso
Cronaca Lomellina, 28 Giugno 2022 ore 14:35

Mortara (PV): i Carabinieri arrestano un italiano che ha commesso una rapina al supermercato.

Rapina al supermercato

Nel tardo pomeriggio del 27 giugno 2022, a Mortara presso il supermercato Gulliver di Via del Cannone, è stata messa a segno una rapina a mano armata. Un italiano, verso le ore 19.40, si è presentato alle casse come per pagare una lattina di birra ma, con mossa repentina ha estratto una rivoltella puntandola alle due cassiere e si è fatto consegnare la somma di euro 300 circa, che le dipendenti del supermercato stavano contando, per poi dileguarsi a piedi vie limitrofe.

Identificato

I Carabinieri della Stazione di Mortara, giunti sul posto, immediatamente hanno iniziato le dovute indagini di Polizia Giudiziaria, analizzavano i filmati delle telecamere di videosorveglianza e, grazie anche alla descrizione del soggetto fornita dalle due cassiere, hanno identificato il rapinatore in S.E., 43enne, cittadino italiano, nato in Francia, residente a Vigevano, operatore ecologico, pluripregiudicato anche per reati specifici, che da poco si era trasferito a Mortara.

Arrestato

I miliari della Stazione Carabinieri di Mortara hanno proseguito le indagini fino all’individuazione dell’abitazione del rapinatore che hanno tratto in arresto nella nottata odierna traducendolo presso la Casa Circondariale di Pavia, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia.

In sede di perquisizione personale e domiciliare è stata rinvenuta la rivoltella (risultata essere una scacciacani priva di tappo rosso) utilizzata per la rapina e parte della refurtiva (150 euro) immediatamente restituita alla parte offesa.

(Foto di copertina: immagine di archivio)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter