Menu
Cerca
Ladro attore

Finge di lavorare per una banca e ruba 2mila euro dal conto di una donna pavese

Le ha sottratto 2200 euro dal conto corrente.

Finge di lavorare per una banca e ruba 2mila euro dal conto di una donna pavese
Cronaca Pavia, 23 Gennaio 2021 ore 10:55

Ladro travestito da agente di sicurezza. Un giovane è riuscito a impossessarsi dei codici bancari di una donna pavese fingendosi un operatore di un istituto di credito. La malcapitata ha visto “volare via” dal suo conto una bella sommetta.

Finge di lavorare per una banca, ma le intenzioni sono ben altre

Nel corso della giornata di ieri, 22 gennaio 2021, a Siziano, nel Pavese, i militari della locale Stazione, a conclusione accertamenti, hanno denunciato un 28enne rumeno, domiciliato a Roma, ritenuto responsabile di truffa. Il giovane, nel settembre 2020, fingendosi, un operatore di sicurezza presso un istituto di credito, con contatti telefonici e vari raggiri, era riuscito a procurarsi i codici di sicurezza del conto corrente di una 59enne di Siziano, impossessandosi di circa 2200 euro dal suo deposito bancario.

Fortunatamente, in questo caso, la vicenda ha avuto un finale positivo. E’ sempre bene ricordare ai cittadini di fare molta attenzione con i propri dati sensibili. Durante i prelievi allo sportello del Bancomat, per esempio, è sempre utile controllare che nessuno possa leggere il proprio codice di sicurezza. Piccoli accorgimenti che possono essere utili per evitare situazioni di pericolo.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli