Fiaccolata per Elena, la 14enne scomparsa

Manifestazione per chiedere alla giovane di tornare a casa. Ma c'è quella misteriosa e inquietante telefonata...

Fiaccolata per Elena, la 14enne scomparsa
30 Gennaio 2019 ore 10:35

Fiaccolata per Elena

Della ragazzina non si hanno notizie da lunedì 14 gennaio. Uscita per andare a scuola, non è più tornata a casa. Si tratterebbe, almeno inizialmente, di un allontanamento volontario. La giovane sarebbe stata vista con un ragazzo maggiorenne.

La telefonata misteriosa

Alla famiglia, però, è arrivata una telefonata inquietante. Dall’altro capo del telefono tale Marius ha annunciato alla madre di Elena: “Tua figlia è roba nostra, non la rivedrai mai più”. La vicenda è finita anche in televisione a Chi l’ha visto? quando l’inviato della trasmissione Rai ha contattato Marius, che ha prima negato di sapere dove sia la 14enne, poi (in rumeno) ha minacciato i suoi genitori.

LEGGI ANCHE: La telefonata inquietante: “Tua figlia è roba nostra”

L’apprensione

A Pioltello sono giorni di apprensione.  Oggi alle 18 presso il Parco di via Bizet è partita la manifestazione per far sentire la voce della comunità pioltellese, nella speranza che possa raggiungere anche la giovane Elena e convincerla a tornare a casa dai suoi genitori. Ad organizzarla sono stati i suoi compagni di classe insieme alle famiglie. Si cerca ovunque, anche e soprattutto nei territori limitrofi. Chiunque avesse notizie è pregato di mettersi in contatto con le forze dell’ordine.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia