Cronaca
denunciato

Fermati per un controllo sul bus, senza biglietto si danno alla fuga: uno di loro nasconde un coltello

Il giovane è stato denunciato per il reato di porto ingiustificato di armi o strumenti atti ad offendere.

Fermati per un controllo sul bus, senza biglietto si danno alla fuga: uno di loro nasconde un coltello
Cronaca Pavia, 07 Novembre 2021 ore 10:44

I due sono stati subito rintracciati dai Carabinieri di Pavia.

Sprovvisti di biglietto si danno alla fuga

I Carabinieri di Pavia sono intervenuti ieri pomeriggio, sabato 6 novembre 2021, in seguito a una segnalazione della compagnia di trasporto locale che denunciava che due utenti, sprovvisti di titolo di viaggio, avevano destato sospetto dandosi poi a una precipitosa fuga.

Rintracciati in centro

Gli Agenti della Squadra Volante della Questura di Pavia sono riusciti a rintracciare prontamente per le vie del centro due giovani corrispondenti alle descrizioni fornite. Sottoposti a controllo, durante il quale uno di loro è apparso particolarmente nervoso di fronte agli Agenti della Polizia di Stato, questi hanno potuto accertare che uno di loro era in possesso di un coltello a serramanico in acciaio, avente lama unifilare liscia di lunghezza 8 cm e lunghezza totale 20 cm, munito di blocco lama e clip per aggancio al pantalone.

Denunciato per porto ingiustificato d'armi

Il giovane è stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per il reato di porto ingiustificato di armi o strumenti atti ad offendere, ai sensi dell’art 4 l.110/75 ed il coltello sottoposto a sequestro penale.