INDAGINI IN CORSO

Fanno esplodere bancomat a Mortara, malviventi in fuga con il bottino

Il boato nella notte ha svegliato i residenti della zona che hanno allertato le forze dell'ordine

Fanno esplodere bancomat a Mortara, malviventi in fuga con il bottino
Pubblicato:

Raid notturno alla filiale del Banco Desio di Mortara: malviventi fanno esplodere il Bancomat e fuggono con un bottino ancora da quantificare. Indagini in corso.

Fanno esplodere bancomat

Nella notte tra lunedì 1 e martedì 2 luglio 2024, la quiete di piazza Silvabella a Mortara è stata bruscamente interrotta da un colpo ai danni della Banco Desio.

Sembra che ad agire siano stati tre individui a volto coperto che hanno preso di mira il bancomat dell'istituto di credito, utilizzando un modus operandi che ha ormai fatto scuola tra i ladri di bancomat.

Secondo quanto emerso dalle prime indagini condotte dai carabinieri, infatti, i criminali hanno piazzato una piccola carica esplosiva, comunemente nota come "marmotta", per forzare lo sportello automatico. Il rumore dell'esplosione ha svegliato i residenti della zona, che hanno prontamente allertato le forze dell'ordine.

Bottino da quantificare

Dopo aver ottenuto l'accesso al bancomat, i malviventi hanno agito rapidamente, portando via una quantità di denaro che al momento non è stata precisamente quantificata. Dopo il colpo, i ladri si sono dati alla fuga a bordo di un'auto di colore scuro, sfuggendo così alla rapida risposta delle forze dell'ordine.

Danni ingenti

L'incidente ha causato danni significativi alla struttura del bancomat. Le forze dell'ordine, hanno avviato un'indagine per identificare e catturare i responsabili. Al momento, non è chiaro se i ladri abbiano agito isolatamente o facciano parte di una rete criminale più ampia specializzata in furti di questo genere.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali