Cronaca

Evade dai domiciliari: “Ero in ospedale per dei controlli”

Mai dai referti o dai certificati medici non è emerso alcun riscontro: denunciato.

Evade dai domiciliari: “Ero in ospedale per dei controlli”
Cronaca Lomellina, 20 Maggio 2019 ore 12:18

Evade dai domiciliari: “Ero in ospedale per dei controlli”. Denunciato un 49enne residente a Sant’Angelo Lomellina.

Evade dai domiciliari: denunciato

Nel pomeriggio di ieri 19 maggio 2019, i carabinieri della Stazione di Robbio Lomellina, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di evasione un 49enne nato in Croazia e domiciliato a Sant’angelo Lomellina (PV), pregiudicato per reati contro il patrimonio.

L’uomo, sottoposto al regime di detenzione domiciliare a seguito di un Decreto emesso dal magistrato di sorveglianza di Mantova per un cumulo di pene relativo a numerosi reati commessi tra il 2014 e il 2015, durante un accurato controllo finalizzato ad accertare la sua presenza nel proprio domicilio, è risultato irreperibile per più ore.

“Ero in ospedale”

Lo stesso si è giustificato affermando di essersi recato all’ospedale per ricevere alcune cure, circostanza risultata poi agli accertamenti non avvalorata né dalla presenza di referti o certificati medici né dai registri degli ospedali limitrofi e, comunque, senza che lo stesso avesse comunicato agli organi preposti il suo allontanamento.

LEGGI ANCHE: Rave party, oltre 400 ragazzi lungo le rive del fiume Po

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter