Cronaca
Nel Lodigiano

Esce di strada e finisce in un fosso pieno d'acqua: salvato dai Carabinieri

L'uomo, 76 anni, rimasto ferito non riusciva a scendere dal mezzo a causa della forte corrente

Esce di strada e finisce in un fosso pieno d'acqua: salvato dai Carabinieri
Cronaca Pavia, 24 Gennaio 2023 ore 17:36

Esce di strada e finisce in un fosso pieno d'acqua: 76enne salvato dal pronto intervento dei Carabinieri.

Incidente a Senna Lodigiana

Intorno alle 12 di oggi, martedì 24 gennaio 2023, squadre del Comando dei Vigili del Fuoco di Lodi sono intervenute con Aps e Ag (autopompa e autogru) in Frazione Corte Sant’Andrea di Senna Lodigiana per un incidente stradale.

Il punto dove è avvenuto l'incidente:

Conducente in ospedale

Il sinistro, come racconta Prima Lodi, ha visto coinvolta una sola vettura finita in un canale con circa mezzo metro di acqua adiacente la sede stradale. A bordo il solo conducente, un uomo di 76 anni, soccorso dagli uomini del 118 e portato al San Matteo di Pavia in codice giallo.

Il recupero della vettura è stato effettuato dai Vigili del Fuoco tramite l'utilizzo dell'autogru.

Il recupero della vettura:

WhatsApp Image 2023-01-24 at 16.24.40
Foto 1 di 3
WhatsApp Image 2023-01-24 at 16.24.40 (1)
Foto 2 di 3
WhatsApp Image 2023-01-24 at 16.24.41
Foto 3 di 3

Determinante l'intervento dei Carabinieri

Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri della compagnia di Codogno il cui intervento si è dimostrato rilevante per il salvataggio del 76enne. L’uomo, infatti, rimasto ferito, non riusciva ad aprire la portiera lato guida della vettura a causa della forte pressione dell’acqua. Ha così aperto il portellone posteriore nel tentativo di divincolarsi dal mezzo. Tuttavia la forte corrente gli impediva di scendere dal mezzo.

Solo il tempestivo intervento dei militari, con l’ausilio di alcuni passanti, si sono calati in acqua, permettendo di mettere in salvo l’uomo.

Il pensionato, come già detto, a seguito delle ferite riportate, è stato trasportato al San Matteo di Pavia in codice giallo.

Seguici sui nostri canali