Emergenza maltempo: nella notte esondato il Ticino a Pavia

L'acqua ha invaso il rione del Borgo Basso. Allarme anche per il Po al Ponte della Becca.

Emergenza maltempo: nella notte esondato il Ticino a Pavia
Pavia, 25 Novembre 2019 ore 09:42

Emergenza maltempo: nella notte è esondato il Ticino a Pavia e l’acqua ha invaso il rione del Borgo Basso. Allarme anche per il Po al Ponte della Becca.

Emergenza maltempo: nella notte è esondato il Ticino a Pavia

Sempre più preoccupante la situazione dei fiumi in provincia di Pavia a causa delle incessanti piogge che hanno colpito il territorio in questi giorni. Dopo l’allerta lanciata dalla Protezione Civile nella giornata di ieri, nella notte il Ticino è esondato nel rione del Borgo Basso a Pavia. In via Milazzo, la strada che costeggia il fiume, l’acqua ha raggiunto qualche centimetro.

Sul posto attualmente vi sono gli operatori della Protezione Civile e gli addetti del Comune che hanno aiutato i residenti ad abbandonare le loro abitazioni. A fronte dell’emergenza è stato attivato in piazzale Ghinaglia un presidio di Vigili del Fuoco, Protezione Civile e 118.

Allerta anche per il Po

Sorvegliato speciale in queste ore anche il fiume Po che continua a salire. Al Ponte della Becca, intorno alle 8 di questa mattina, ha raggiunto 5,85 metri sopra lo zero. La soglia di allarme rosso, a più di 5,50, è stata raggiunta nella notte. Nelle aree golenali in Grande Fiume è già esondato. Sotto osservazione gli abitanti di Linarolo, in particolar modo alla frazione Vaccarizza, quella più vicina al fiume. Nella notte ha cessato di piovere, ma è attesa una nuova ondata di piena.

(Foto tratte dal Gruppo Facebook Sei di Pavia se ..)

LEGGI ANCHE>>

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia