Tragedia nel Pavese

È morto il 15enne investito fuori dalla discoteca sabato notte

Non ce l'ha fatta il giovane investito insieme a un amico.

È morto il 15enne investito fuori dalla discoteca sabato notte
Pavese, 18 Agosto 2020 ore 09:32

Purtroppo nel tardo pomeriggio di ieri è arrivata la conferma: il 15enne investito nella notte tra sabato e domenica fuori da una discoteca nel Pavese non ce l’ha fatta.

Una morte tragica

Era appena uscito dalla discoteca doveva aveva passato la serata e si trovava insieme a un amico 19enne sul motorino, pronto per tornare a casa dopo qualche ora di svago. Purtroppo però a casa non ci è mai arrivato: poco dopo essere saltato in sella, il 15enne di San Martino Siccomario è stato investito da un pirata della strada che, dopo aver travolto i due giovani, si è dato alla fuga senza prestare soccorso.

Qualcuno ha allarmato i soccorsi che sono prontamente intervenuti sul posto e hanno trasportato i due ragazzi feriti in ospedale, ma per il 15enne la situazione pareva essere già critica: è morto infatti ieri, lunedì 17 agosto, nel reparto di Rianimazione del Policlinico San Matteo di Pavia dove era stato ricoverato.

Meno gravi le condizioni dell’amico, concittadino di 19 anni che si trovava alla guida del motorino.

La confessione dell’autista

Il ragazzo in macchina, dopo aver travolto il motorino, è scappato senza prestare soccorso e lasciando agonizzare i due giovani. Dopo qualche ora, forse per rimorsi di coscienza o forse sapendo che gli inquirenti stavano indagando su quanto successo, si è presentato alla caserma dei Carabinieri di Sannazzaro de’ Burgundi il 27enne responsabile dell’incidente, raccontando tutto quello che era successo e confessando le proprie colpe.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia