E’ fatta! Grande vittoria per i Vigili del Fuoco

Festeggiano i Vigili del Fuoco di Pavia. Il motivo? La risoluzione di una lunga vertenza per ottenere equiparazione economica e pensionistica alle altre forze dell’ordine.

E’ fatta! Grande vittoria per i Vigili del Fuoco
Pavia, 08 Dicembre 2019 ore 10:04

Festeggiano i Vigili del Fuoco di Pavia alla notizia acclamata dal Presidente Conte, susseguita dal ministro degli esteri Di Maio. Il motivo è la risoluzione di una lunga vertenza che aveva visto in campo il CONAPO – sindacato autonomo Vigili del Fuoco – per ottenere dal governo l’equiparazione economica e pensionistica alle altre forze dell’ordine.

Grande vittoria per i Vigili del Fuoco

“Esultiamo per l’accordo raggiunto nel vertice di governo – dice Rocco De Maio, segretario provinciale – 65 milioni di euro dal 2020, 125 dal 2021 e 165 dal 2022 per adeguare le retribuzioni e il sistema previdenziale dei vigili del fuoco a quello delle forze di polizia, che si aggiungono alle risorse per il normale rinnovo del contratto di lavoro, è il più grande stanziamento mai ricevuto dai Vigili del Fuoco”.

Come CONAPO, vogliamo ringraziare tutto il Governo a partire dal premier Conte che ha raccolto le nostre istanze, il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio che si è speso incessantemente per i Vigili del Fuoco, il fondamentale lavoro del vice ministro dell’economia Laura Castelli, del sottosegretario Carlo Sibilia che il 19 novembre aveva preannunciato il risultato ai 3 mila vigili del fuoco in protesta a Montecitorio e di quanti a livello di governo e parlamentare hanno collaborato per questo grande risultato.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia