Menu
Cerca
Casatisma

Dopo una lite le ruba il cellulare, 33enne denuncia l'ex convivente

Il giovane, un ragazzo di 28 anni, dovrà rispondere di furto e violenza privata.

Dopo una lite le ruba il cellulare, 33enne denuncia l'ex convivente
Cronaca Oltrepò, 21 Maggio 2021 ore 17:26

Denunciato in stato di libertà un ragazzo di 28 anni residente a Casatisma, per furto continuato e violenza privata.

Denunciato 28enne

Il 21 maggio 2021, i militari della Stazione Carabinieri di Stradella, al termine degli accertamenti avviati la settimana scorsa in seguito alla denuncia/querela sporta da G.A., ragazza trentenne residente in un comune vicino Stradella, hanno denunciato in stato di libertà un 28enne italiano, residente a Casatisma, ex convivente della denunciante.

Dopo una lite le ruba il cellulare

Il ragazzo, nella scorsa settimana, dopo una lite scaturita per futili motivi con la ex convivente, le aveva sottratto lo smartphone senza più restituirlo. La perquisizione domiciliare delegata dall’Autorità Giudiziaria ed effettuata dai Carabinieri a casa del ragazzo ha permesso di ritrovare lo smartphone sottratto che, al termine degli accertamenti, è stato restituito alla denunciante.