Dodicenne morto per occlusione intestinale: oggi l’autopsia sul corpo di Francesco

Oggi si saprà di più sulle cause che hanno portato, lo scorso 30 dicembre 2019, al decesso.

Dodicenne morto per occlusione intestinale: oggi l’autopsia sul corpo di Francesco
08 Gennaio 2020 ore 10:13

È fissata per oggi, mercoledì 8 gennaio 2020, l’autopsia sul corpo del dodicenne morto in ospedale a Vizzolo Predabissi (Mi).

Dodicenne morto in ospedale a Vizzolo, oggi l’autopsia

Come riporta LaMartesasna.it, oggi si saprà di più sulle cause che hanno portato, lo scorso 30 dicembre 2019, al decesso del piccolo Francesco, il 12enne di Cervignano d’Adda, nel Lodigiano, deceduto all’ospedale di Vizzolo in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni di salute dopo un intervento chirurgico per un’occlusione intestinale.

Accertamenti e commissione

La Procura di Lodi, che coordina le indagini, ha chiesto di acquisire la cartella clinica dell’adolescente, per ulteriori accertamenti con il medico legale incaricato. A breve, poi, dovrebbe venire istituita la commissione di verifica richiesta dall’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera all’indomani dell’episodio. L’Asst di Melegnano e Martesana ha subito espresso massimo cordoglio nei confronti della famiglia, offrendo tutta la propria collaborazione per scoprire cosa è accaduto e spiegando che i medici che hanno seguito il caso daranno tutto il contributo necessario per fare chiarezza.

LEGGI ANCHE: Era lodigiano il 12enne morto dopo il ricovero per un’occlusione intestinale

Aperta un’inchiesta sulla morte del 12enne lodigiano morto per un’occlusione intestinale

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve