Cronaca

Disperso nel Ticino: concluse con esito negativo le ricerche di Antonio Carini FOTO

I Vigli del Fuoco non hanno trovato alcuna traccia del 49enne vigevanese scomparso nel fiume lo scorso 27 ottobre.

Disperso nel Ticino: concluse con esito negativo le ricerche di Antonio Carini FOTO
Cronaca Vigevano, 14 Novembre 2019 ore 16:30

Disperso nel Ticino: senza esito le ricerche di Antonio Carini scomparso nel fiume lo scorso 27 ottobre.

Disperso nel Ticino: senza esito le ricerche di Antonio Carini

Si sono concluse oggi, giovedì 14 novembre 2019, purtroppo con esito negativo, le ricerche di Antonio Carini, scomparso nel fiume Ticino il 27 ottobre scorso, in seguito al ribaltamento della sua imbarcazione.

IMG-20191114-WA0013
Foto 1 di 5
IMG-20191114-WA0015
Foto 2 di 5
IMG-20191114-WA0035
Foto 3 di 5
IMG-20191114-WA0029
Foto 4 di 5
IMG-20191114-WA0028
Foto 5 di 5

I vigili del fuoco hanno effettuato una ricerca lungo le sponde e nella zona di accumulo di rami e tronchi trasportati dalla corrente, senza però avere alcun riscontro dello scomparso.

IMG-20191114-WA0041
Foto 1 di 5
IMG-20191114-WA0026
Foto 2 di 5
IMG-20191114-WA0044
Foto 3 di 5
PSX_20191114_150032
Foto 4 di 5
PSX_20191114_150053
Foto 5 di 5

Ricerche interrotte e riavviate

Le ricerche iniziate nella giornata della scomparsa sono state successivamente interrotte a causa delle avverse condizioni meteo. La scarsa visibilità, l’acqua torbida e la forza della corrente non avevano consentono di andare oltre. Ora lo stop definitivo, purtroppo con esito negativo.

LEGGI ANCHE>> Disperso nel Ticino: le ricerche di Antonio Carini si interrompono

L’incidente

Domenica 27 ottobre, Antonio Carini, era uscito per un giro in barca insieme ad un amico a Lanca Ayala. Ma ad un certo punto la loro imbarcazione si è ribaltata contro un tronco. P.C., 39 anni, è riuscito a raggiungere la riva ed è stato soccorso. Di Carini invece si è persa ogni traccia.

LEGGI ANCHE>> 49enne disperso nel Ticino: il VIDEO delle ricerche

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Seguici sui nostri canali