Menu
Cerca

Disoccupato pregiudicato ruba ai genitori: a denunciarlo il suo stesso padre

Ha tentato di piazzare gli oggetti rubati in casa del padre in un mercatino a Vigevano.

Disoccupato pregiudicato ruba ai genitori: a denunciarlo il suo stesso padre
Cronaca Vigevano, 12 Ottobre 2018 ore 12:13

Disoccupato pregiudicato 48enne residente a Valle Lomellina è stato segnalato alle forze dell’ordine dal padre.

Disoccupato pregiudicato

Il 09 ottobre scorso, i carabinieri della stazione di Gambolo’ hanno denuciato per i reati di furto in abitazione e violazione degli obblighi di sorveglianza un quarantasettenne pregiudicato e disoccupato, nato a Napoli e residente a Valle Lomellina, di fatto domiciliato a Gambolo’, dove risulta sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno.

Denunciato dal padre

A conclusione di un’attività d’indagine iniziata a seguito di una denuncia presentata il giorno precedente dal padre del 48enne, è stato infatti accertato che il disoccupato, attualmente irreperibile, si era impossessato di ventisette accendini antichi modello “zippo” e di quattro orologi del genitore, tentandone la vendita presso il mercatino dell’usato di Vigevano.

LEGGI ANCHE: Minorenni nei guai dopo aver cercato di rubare vestiti in un negozio a Garlasco

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli