Dagli arresti domiciliari al carcere: commesse troppe violazioni

Il provvedimento nei confronti di un 79enne ospite presso una struttura per anziani.

Dagli arresti domiciliari al carcere: commesse troppe violazioni
Pavese, 06 Giugno 2018 ore 14:35

Dagli arresti domiciliari al carcere: un 79enne commette troppe violazioni.

Dagli arresti domiciliari al carcere

Nella mattinata di ieri, 5 giugno 2018, a Inverno e Monteleone (PV), i militari della Stazione Carabinieri di Corteolona e Genzone (PV) hanno arrestato D.G., un 79enne, originario della provincia di Foggia, pregiudicato, in esecuzione di Ordine di Custodia Cautelare in Carcere, emesso in data 4 giugno 2018 dal Tribunale di Pavia. L’anziano era attualmente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la residenza per anziani “La Quercia” di Inverno e Monteleone, per delitti contro la persona commessi nella città di Pavia.

Commesse violazioni

Tale provvedimento di aggravamento della misura degli arresti domiciliari con il carcere trae origine da alcune informative redatte dai militari operanti a seguito di reiterate violazioni commesse da parte l’uomo alle prescrizioni a cui era sottoposto. Dopo le previste formalità, l’arrestato è stato portato presso la casa circondariale di Pavia.

LEGGI ANCHE Ubriaco aggredisce carabiniere con un pugno al volto oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia