Controllo straordinario del territorio: un arresto e tre denunce

Il servizio svolto nella nottata tra mercoledì 12 e giovedì 13 dicembre a Bereguardo, Lardirago e San Martino Siccomario.

Controllo straordinario del territorio: un arresto e tre denunce
Cronaca Pavese, 13 Dicembre 2018 ore 14:38

Controllo straordinario del territorio a Bereguardo, Lardirago e San Martino Siccomario : un arresto e due denunce.

Controllo straordinario del territorio

Nell’arco della nottata del 12 dicembre 2018 e della mattinata del 13 dicembre 2018, a Bereguardo, Lardirago e San Martino Siccomario, si è svolto un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Pavia, al fine di prevenire il perpetrarsi di reati contro il patrimonio e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Un arresto

La Stazione Carabinieri di Bereguardo ha arrestato, in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, A.A. un pregiudicato 42enne di Battuda (PV) che è stato portato presso la Casa Circondariale di Pavia, dove dovrà scontare la pena di anni 3, mesi 6 e giorni 16 di reclusione in quanto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti commesso tra il 2010 ed il 2011.

Tre denunce

La Stazione Carabinieri di Lardirago ha denunciato in stato di libertà, per il reato di danneggiamento tre giovani di Carpignano (PV), un 20enne e due minori, che, all’interno della lavanderia automatica “self service mash line”, avevano imbrattato con del vino mura e macchinari.

La Stazione Carabinieri di San Martino Siccomario (PV) ha invece denunciato, sempre in stato di libertà, un pregiudicato 30enne di Miradolo Terme (PV), per tentato furto, poiché sorpreso ad asportare una borsa dall’esercizio commerciale “il mondo dei sogni” di San Martino Siccomario ed un 39enne di Cava Manara (PV), sorpreso in quel centro, lungo la via Turati, alla guida della propria autovettura Ford Focus, sprovvisto di patente di guida in quanto revocata.

LEGGI ANCHE: Esplode bombola dell’ossigeno, 56enne gravissimo

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli