Menu
Cerca
E' emergenza?

Contagi in salita, all’Ospedale di Voghera aumentati i posti letto di Terapia intensiva Covid

In cinque giorni raddoppiate le disponibilità: da 4 a 8 posti letto.

Contagi in salita, all’Ospedale di Voghera aumentati i posti letto di Terapia intensiva Covid
Cronaca Voghera, 05 Marzo 2021 ore 15:46

Variazione disponibilità posti letto NON COVID/COVID: aumento dei posti letto di Terapia Intensiva COVID presso l’Ospedale Civile di Voghera.

Terapia intensiva Covid a Voghera

In considerazione dell’attuale trend epidemico relativo all’aumento della richiesta di ricoveri di pazienti COVID, ASST Pavia comunica le variazioni della disponibilità dei posti letto di area intensivistica dell’Ospedale Civile di Voghera, a far tempo dalla data odierna:

  • UTIC: aumento della disponibilità per pazienti COVID da 6 a 8 posti letto. 

In soli cinque giorni raddoppiata dunque la disponibilità dei posti letto nell’area intensivistica dell’Ospedale di Voghera.

Posti letto Covid

Con le modifiche dell’assetto dei posti letto adottate in data odierna, l’attuale capacità recettiva complessiva dell’ospedale di Voghera per pazienti COVID/probabilmente COVID “Grigi” risulta essere di 63 posti letto, con la seguente suddivisione:

  • 37 posti letto pazienti COVID (14 presso Chirurgia, 23 presso il II settore della Medicina Interna);
  • 6 posti letto per pazienti probabilmente COVID “Grigi” (presso Riabilitazione);
  • 12 posti letto per pazienti a maggiore intensità di cure COVID (presso Cardiologia);
  • 8 posti letto pazienti COVID di Terapia Intensiva (presso UTIC).

Posti letto Non Covid

La disponibilità di posti letto per pazienti NON COVID (escluso area materno-infantile) risulta essere di 64 posti letto con la seguente suddivisione:

  • 6 presso il III settore della Medicina Interna
  • 24 (20 ordinari + 4 di Stroke Unit) presso il reparto di Neurologia
  • 30 di Chirurgia multispecialistica
  • 4 di Terapia Intensiva
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli