Comandante dei Vigili fermata con la cocaina: incastrata?

La difesa non ha dubbi: "Incastrata. Qualcuno ha messo lì la droga".

Comandante dei Vigili fermata con la cocaina: incastrata?
Abbiategrasso, 06 Gennaio 2020 ore 14:35

Comandante dei vigili di Corbetta fermata con la cocaina in auto. E’ accaduto nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 gennaio 2020, a Baranzate. Lia Vismara, che fece scalpore per la sua rapida ascesa da agente a comandante, è stata fermata dai Carabinieri a Baranzate.

Comandante dei vigili fermata con la cocaina

Come riporta Settegiorni.it, la donna si trovava in auto quando è stata sottoposta a un controllo di routine. Durante la perquisizione, i militari hanno trovato circa tre grammi di cocaina divisa in dosi. Portata in caserma è stata denunciata per spaccio. Naturalmente, non avendo precedenti l’arresto non è scattato ma le è stata ritirata la pistola d’ordinanza.

“Qualcuno ha messo lì la droga”

Domani, martedì 7 gennaio 2020, la comandante verrà sottoposta all’esame del capello per capire se fa uso di droghe. Ipotesi smentita dalla difesa che sposa da subito la teoria del complotto. L’avvocato infatti, avrebbe notato una serie di anomalie durante il fermo. Lia Vismara è stata braccata dai Carabinieri a bordo della sua auto: “Una decina di uomini, un po’ strano per un controllo di routine”. Militari che, poi, sarebbero andati dritti sotto il sedile del passeggero, dove erano nascosti gli involucri di cocaina. Qui si sarebbe fermata la perquisizione. Insomma come se sapessero cosa cercare e dove. “Qualcuno ha messo lì la droga”.

LEGGI DI PIU’ SU SETTEGIORNI.IT

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia