il cordoglio

Coldiretti Pavia piange l’improvvisa scomparsa di Aldo Paravicini

Deceduto a seguito di un incidente stradale mentre rientrava nella sua azienda agricola di Bereguardo.

Coldiretti Pavia piange l’improvvisa scomparsa di Aldo Paravicini
Pavese, 14 Maggio 2020 ore 18:36

Coldiretti Pavia piange l’improvvisa scomparsa di Aldo Paravicini dell’azienda agricola biodinamica Cascine Orsine di Bereguardo.

Coldiretti Pavia piange l’improvvisa scomparsa di Aldo Paravicini

Tutta Coldiretti Pavia si unisce al dolore per l’improvvisa scomparsa di Aldo Paravicini, deceduto oggi pomeriggio all’età di 65 anni mentre rientrava nella sua azienda agricola di Bereguardo. “Siamo scioccati e profondamente addolorati per questa improvvisa e tragica scomparsa” dicono Stefano Greppi e Rodolfo Mazzucotelli, Presidente e Direttore di Coldiretti Pavia, Organizzazione agricola di cui Paravicini era Socio.

“A nome di tutta la Federazione provinciale vogliamo esprimere le nostre più sentite condoglianze alla famiglia – dicono ancora il Presidente e il Direttore di Coldiretti Pavia – Perdiamo un uomo appassionato del proprio lavoro, sempre pronto ad impegnarsi in prima persona per l’agricoltura e per il territorio,  un imprenditore agricolo che con grande dedizione portava avanti un’azienda agricola pioneristica”.

Paravicini era uno dei figli di Giulia Maria Crespi, fondatrice del Fai (Fondo Ambiente Italiano) e dell’azienda agricola biodinamica Cascine Orsine di Bereguardo.

LEGGI ANCHE>> Schianto contro un muro: 65enne perde la vita a Bereguardo FOTO

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia