Ciclista investito e ucciso lungo la sp40: inutili i soccorsi

Il 77enne ha riportato un gravissimo trauma cranico e toracico e ne è stato dichiarato il decesso sul posto.

Ciclista investito e ucciso lungo la sp40: inutili i soccorsi
Pavese, 03 Dicembre 2019 ore 14:42

Ciclista investito e ucciso lungo la sp40 nel territorio comunale di Lacchiarella: inutili i soccorsi.

Ciclista investito e ucciso lungo la sp40: inutili i soccorsi

Incidente mortale intorno a mezzogiorno di oggi, martedì 3 dicembre 2019, lungo la sp 40. A riportarlo è GiornaledeiNavigli.it

Per dinamiche ancora al vaglio delle forze dell’ordine, un uomo di 77 anni è stato investito mentre percorreva la strada in sella alla sua bici. Immediato l’intervento della Croce Bianca di Melegnano e dell’elisoccorso inviato da Milano, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Inutili i tentativi di soccorso e di rianimazione: il 77enne ha riportato un gravissimo trauma cranico e toracico e ne è stato dichiarato il decesso sul posto.

Lunghe code sul tratto interessato

Presenti anche gli agenti della polizia locale di Lacchiarella che si sono occupati di gestire le lunghe code che si sono create a causa dell’incidente. Il traffico lungo la strada è rimasto paralizzato a lungo. Sarà compito degli agenti verificare tutte le responsabilità che hanno portato al decesso dell’anziano. Un altro tragico episodio, dopo quello della donna investita ieri pomeriggio a Corsico.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia