Cronaca
Disagi alla circolazione

Cammina sui binari e muore travolto dal treno tra Villamaggiore e Pieve Emanuele

La vittima era un ragazzo, stava camminando vicino ai binari quando è arrivato il treno ed è stato travolto in pieno.

Cammina sui binari e muore travolto dal treno tra Villamaggiore e Pieve Emanuele
Cronaca Pavese, 15 Novembre 2022 ore 09:48

Non c'era più nulla da fare, è stato constatato il decesso. La vittima sarebbe un giovane che è spuntato all'improvviso, il macchinista non l'ha nemmeno visto.

Ieri alle 13.50

La tragedia si è verificata alle 13.50 di ieri lunedì 14 novembre 2022 a Lacchiarella nel milanese. Il corpo è stato trovato sui binari nel tratto tra Villamaggiore e Locate Triulzi. I vigili del fuoco hanno riferito che si tratta di un giovane, il ragazzo è morto sul colpo. Era troppo violento l'impatto e non ce l'ha fatta.

Ancora si ignora la sua identità perché al momento del mortale incidente non aveva documenti addosso quindi non è stato possibile identificarlo. Il ragazzo stava camminando vicino ai binari e quando è arrivato il treno, in viaggio verso Milano dalla Liguria, è spuntato improvvisamente da un cespuglio. Il macchinista non l'ha visto e il treno l'ha centrato in pieno uccidendolo.

Sospesa per ore la circolazione

Immediatamente sono arrivati sul posto gli operatori sanitari del 118, i vigili del fuoco e la polizia ferroviaria di Pavia. Subito dopo il ritrovamento del cadavere è stata chiusa la linea Stradella-Pavia-Milano per consentire tutti gli accertamenti e i rilievi del caso. In alternativa sono stati messi a disposizione una serie di autobus. Ci sono stati ovviamente tanti ritardi e cancellazioni.

Alcuni treni sono stati bloccati anche sulla Milano-Pavia-Alessandria e Trenord ha consigliato ai pendolari di usare le linee Milano-Mortara e Milano-Piacenza. Le linee sono state ripristinate qualche ora dopo, verso le 17. In quanto al ragazzo, potrebbe trattarsi di un suicidio come di un incidente ma il tutto verrà chiarito prossimamente dalle autorità competenti.

Seguici sui nostri canali