Menu
Cerca

Butta alcol sul barbecue e ustiona gravemente l’amico

L'uomo, 75 anni, è stato investito da una fiammata di ritorno: ricoverato al Niguarda in prognosi riservata.

Butta alcol sul barbecue e ustiona gravemente l’amico
Cronaca Pavese, 24 Aprile 2019 ore 10:51

Butta alcol sul barbecue e ustiona gravemente l’amico: un pensionato di 75 anni ricoverato in prognosi riservata al Niguarda.

Butta alcol sul barbecue e ustiona l’amico

Stavano trascorrendo la giornata di domenica in spensieratezza: una decina di amici riuniti per il pranzo pasquale in un’abitazione di Chignolo Po. Per menù, carne alla griglia. Due escono per verificare che sia tutto pronto per iniziare a cuocere la carne. Ma la fiamma è un po’ troppo bassa e uno dei due decide di versarvi sopra dell’alcol. Ed è a quel punto che si sviluppa una fiammata di ritorno che investe in pieno l’amico.

La chiamata al 118

L’uomo, 75 anni, è stato soccorso dagli amici che hanno cercato di spegnere le fiamme gettandogli addosso delle coperte. Poi la chiamata al 118. Sul posto si sono portate ambulanza e automedica e, vista la gravità della situazione, è stato richiesto anche l’intervento dell’elisoccorso.  Il pensionato, dopo le prime cure sul posto, è stato caricato sull’elicottero e trasferito al Niguarda di Milano.

In rianimazione

Qui è stato ricoverato in rianimazione. Ha riportato ustioni di primo e secondo grado al volto e al torace e i medici si sono riservati la prognosi.  Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Chignolo Po che hanno avviato un’indagine.

LEGGI ANCHE: Devastano un bar a Sartirana nel giorno di Pasqua

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE