Blitz antidroga all’Istituto Caramuel, segnalati due 15enni

Alla vista del cane antidroga uno dei due ragazzi ha tentato di gettare lo stupefacente che teneva nello zaino dalla finestra.

Blitz antidroga all’Istituto Caramuel, segnalati due 15enni
Cronaca Vigevano, 01 Dicembre 2018 ore 09:23

Blitz antidroga all’Istituto Caramuel di Vigevano: due 15enni segnalati per uso si sostanze stupefacenti.

Blitz antidroga all’Istituto Caramuel di Vigevano

Nella mattinata di ieri, il personale del Commissariato della Polizia di Stato di Vigevano, ha svolto un servizio di controllo e vigilanza volto a prevenire e a contrastare episodi di uso e di spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole. Il servizio, che si è svolto con l’ausilio di due unità cinofile antidroga della Polizia Locale di Vigevano, è stato effettuato presso l’Istituto Tecnico Statale I.T.I.S. “Caramuel” situato in Via Segantini.

Setacciati aule, bagni e corridoi

Nel corso dell’attività, che rientra nei normali e frequenti servizi preventivi effettuati dalla Polizia di Stato, sono state ispezionate numerose classi oltre che i servizi igienici, i corridoi e il perimetro del plesso scolastico. Ad esito dei controlli sono stati sequestrati gr.1.03 e gr.2.58 di hashish, sostanza segnalata dai cani antidroga nella disponibilità di due studenti 15enni che la custodivano nello zaino.

Due 15enni segnalati

Alla vista dell’ingresso in classe del cane uno dei ragazzi ha tentato di gettare lo stupefacente dalla finestra, senza riuscirvi. Gli insegnanti hanno subito convocato a scuola gli esercenti la potestà genitoriale dei minorenni che verranno segnalati alla Prefettura per l’uso personale di sostanza stupefacente e nei cui confronti la scuola valuterà i provvedimenti disciplinari da adottare.

LEGGI ANCHE: Minorenne denunciato per spaccio di stupefacenti 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli