Bimba di 18 mesi assalita dal cane di casa, grave in ospedale

E' successo nel lecchese, la piccola non sarebbe in pericolo di vita. In Oltrepò, lo scorso mese di marzo fu una ragazza di 16 anni ad essere azzannata da un cane.

Bimba di 18 mesi assalita dal cane di casa, grave in ospedale
Oltrepò, 30 Dicembre 2019 ore 16:16

Bimba di 18 mesi assalita dal cane di casa e portata in gravi condizioni all’ospedale di Bergamo. E’ successo questa mattina nel lecchese. Lo scorso mese di marzo una storia simile avvenne in Oltrepò.

Assalita da un cane

Lo scorso mese di marzo ad essere attaccata da un cane fu una 16enne. La ragazza venne morsa al volto da un cane di razza husky, scappato da un’abitazione. Trasportata in ospedale, fortunatamente non riportò gravi conseguenze.

LEGGI ANCHE>> Morsa al volto da un cane, una 16enne in ospedale

L’incidente di oggi

Questa mattina è successo ancora. Siamo nel lecchese e, come racconta GiornalediLecco.it, ad assere assalita dal cane di casa è stata una bambina di 18 mesi. La piccola è stata trasportata d’urgenza con l’elisoccorso in ospedale. Qui i medici, eseguiti i primi accertamenti, avrebbero già tranquillizzato i famigliari, dichiarandola non in pericolo di vita. Le sue condizioni restano però critiche per via del trauma riportato.

Dalle prime sommarie notizie diffuse, l’incidente sarebbe avvenuto tra le mura domestiche. Sembra che il cane sia saltato addosso alla bimba, travolgendola con il suo peso. Non si esclude dunque che l’animale volesse soltanto giocare. Purtroppo la sua irruenza è risultata deleteria per la piccina.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia