Bilancio partecipativo, al via la fase di coprogettazione

Sono 92 le idee pervenute nella prima fase di "Raccolta delle Idee".

Bilancio partecipativo, al via la fase di coprogettazione
Pavia, 03 Gennaio 2019 ore 10:15

Bilancio partecipativo, al via la fase di coprogettazione mediante la quale avverrà l’assemblaggio delle idee e la scelta delle proposte.

Bilancio partecipativo, al via la fase di coprogettazione

Al via la seconda fase dell’edizione 2019 del Bilancio Partecipativo della città di Pavia, ossia la “Coprogettazione” delle 92 idee pervenute nella 1° fase di “Raccolta delle Idee”.

LEGGI ANCHE: Pavia Partecipa 2019, al via la quarta edizione

La fase di coprogettazione (assemblaggio delle idee e scelta delle proposte) avverrà attraverso workshop tematici aperti ai cittadini e ai tecnici referenti dei diversi ambiti, in modo da promuovere la conoscenza delle reciproche proposte, la collaborazione e corresponsabilità tra cittadini e il dialogo con l’Amministrazione. Attraverso i workshop tematici, che favoriscono il confronto tra saperi diversi, i cittadini che hanno presentato le idee sono invitati ad assemblare le idee simili.

Individuare le proposte progettuali

Obiettivo di questa fase è individuare le soluzioni possibili e trasformarle, col supporto dei tecnici comunali, in proposte progettuali definite e quantificabili. Saranno individuate circa venti proposte, fatto salvo i parimerito, da approfondire in specifici tavoli progettuali tra cittadini proponenti e tecnici comunali, e sottoporle all’analisi di fattibilità.

Per maggiori informazioni: https://partecipa. comune.pv.it/

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia