Menu
Cerca
Cisliano

Bimba di 2 anni trovata morta in casa, ad ucciderla la madre

Il dramma si è consumato a Cisliano. La madre 41enne si è poi procurata dei tagli superficiali alle braccia nel tentativo, forse, di togliersi la vita.

Bimba di 2 anni trovata morta in casa, ad ucciderla la madre
Cronaca Abbiategrasso, 08 Marzo 2021 ore 09:02

E’ accaduto questa notte a Cisliano. Una madre avrebbe ucciso la figlia di soli due anni, per poi tentare di togliersi la vita. A raccontarlo è Prima Milano Ovest.

Madre uccide la figlia di due anni

Quando il personale sanitario ha aperto la porta di casa della donna, nella notte tra domenica 7 marzo e lunedì 8, ha trovato il cadavere della bambina. Inutili i tentativi di rianimarla: le condizioni erano troppo gravi e i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La donna, una 41enne italiana, avrebbe poi cercato di ferirsi con una lama, provocandosi dei tagli alle braccia, ma senza gravi conseguenze. La prima ipotesi è che la mamma abbia soffocato la figlia fino a ucciderla. Sarà l’autopsia a chiarire la causa del decesso.

“Tua figlia non esiste più”

A dare l’allarme è stato il padre 44enne della piccola, che avrebbe ricevuto poco prima una telefonata dell’ex moglie che gli diceva: “Tua figlia non esiste più“. L’uomo ha quindi avvertito le autorità.

Le indagini

I carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso sono intervenuti passando da una finestra, in quanto la mamma si era chiusa in casa. La donna, portata in stato di incoscienza all’ospedale di Magenta, si trova ora piantonata dai carabinieri. Sul posto, oltre ai carabinieri del Nucleo Investigativo della Compagnia di Abbiategrasso, sono intervenuti il pm Roberto Vincenzo Oreste Valli e il medico legale. Sulla vicenda indagano i carabinieri, intervenuti immediatamente sul luogo dell’omicidio. La donna è stata portata in ospedale in codice verde.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano, che stanno conducendo le indagini insieme ai militari della Compagnia di Abbiategrasso, hanno completato nel pomeriggio i primi accertamenti sul caso, rassegnando gli esiti alla Procura della Repubblica di Pavia. Al momento non è stato adottato alcun provvedimento.

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU PRIMA MILANO OVEST.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli