In viale Libertà

Autopsia sul negoziante Fabio Ricotti: per il runner 55enne fatale la caduta

Il commerciale era stato trovato a terra privo di sensi nella serata di mercoledì 24 giugno 2020. 

Autopsia sul negoziante Fabio Ricotti: per il runner 55enne fatale la caduta
Pavia, 02 Luglio 2020 ore 11:11

Autopsia su Fabio Ricotti: per il runner 55enne fatale la caduta causata con ogni probabilità da un malore. Il negoziante è stato trovato riverso a terra in viale Libertà. Inutile la corsa disperata in ospedale.

Autopsia sul negoziante Fabio Ricotti

A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione e la corsa in ospedale. Fabio Ricotti è morto nella serata di mercoledì 24 giugno 2020 mentre faceva jogging. L’allarme era stato lanciato da alcuni passanti che lo avevano trovato a terra privo di sensi. Titolare di un negozio di arredamenti, Fabio Ricotti era molto conosciuto a Pavia.

LEGGI ANCHE>> Runner 55enne stroncato da malore mentre fa jogging

Le fratture al cranio

La sua scomparsa era stata tinta anche di giallo. Inizialmente si era pensato che il commerciale fosse stato stroncato da un infarto. Ipotesi poi smentita in ospedale, dove erano state invece riscontrate due fratture al cranio. Si pensò quindi al coinvolgimento di un terzo elemento, anche un’auto che potesse averlo urtato e poi lasciato a terra. Venne quindi disposta l’autopsia che, dai primi esiti, ha però escluso il coinvolgimento di altri fattori. 

Fatale la caduta

Ricotti sarebbe quindi caduto a seguito di un malore (da accertare quale) oppure inciampato e successivamente caduto. Il medico legale depositerà solo fra qualche settimana la relazione completa dell’esame autoptico. Purtroppo in zona nessuno ha assistito all’incidente e la visione delle telecamere di videosorveglianza della zona sembra non aver dato utili elementi alla risoluzione del caso.

(Foto di copertina: profilo Facebook di Fabio Ricotti)

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia