Nel vercellese

Auto rubata a Palestro, recuperata dopo inseguimento a Vercelli

Vistisi braccati sono usciti dall’autovettura e si sono dati alla fuga verso i campi.

Auto rubata a Palestro, recuperata dopo inseguimento a Vercelli
Cronaca Lomellina, 15 Dicembre 2020 ore 17:55

Inseguimento a Vercelli: recuperata refurtiva e auto rubata

Come riporta Prima Vercelli, nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 14 dicembre 2020, alle ore 18 circa, gli operatori delle volanti della Questura di Vercelli, nel corso di un’attività di prevenzione e controllo del territorio, si sono dati all’inseguimento di 3 giovani malviventi, probabilmente nomadi, responsabili del furto di un’auto e di un furto in abitazione avvenuto a Palestro (PV), riuscendo a recuperare la refurtiva.

La segnalazione

Alle 17.30 circa è pervenuta, su linea NUE, la segnalazione da parte di un uomo che dopo essersi accorto della presenza di un’autovettura sospetta in sosta, sotto la propria abitazione, e di un uomo che saliva velocemente a bordo della stessa, presumendo di aver subito un furto, ha contattato le forze dell’ordine. Immediatamente diramata la segnalazione alle pattuglie in zona; dopo aver raggiunto velocemente il posto, il personale intervenuto è riuscito ad intercettare 3 uomini a bordo di un’auto, corrispondente a quella segnalata, che fuggivano a tutta velocità.

L’inseguimento

L’inseguimento della volante si è protratto fino a quando gli operatori non sono riusciti ad agganciare i malviventi. A quel punto gli stessi, vistisi bloccati dalla Polizia, sono usciti dall’autovettura, lasciando gli sportelli aperti e dandosi alla fuga verso i campi in direzione di Borgo Vercelli. I poliziotti, a quel punto, rincorrevano i ladri i quali dopo essersi divisi e, approfittando dell’oscurità e delle abitazioni presenti, si dileguavano facendo perdere le proprie tracce. Successivamente venivano rinvenuti all’interno di una proprietà privata, in aperta campagna, indumenti sporchi di fango presumibilmente indossati dai 3 malviventi.
Sul posto, nel frattempo, giungevano in ausilio le pattuglie della Squadra Mobile, della Polizia Stradale e dei Carabinieri per la ricerca dei 3 fuggitivi, mentre la Polizia Scientifica provvedeva ai rilievi fotografici e agli accertamenti di competenza.

Auto sotto sequestro e refurtiva restituita

Si precisa che l’auto utilizzata per il furto, rubata nella mattinata di ieri, a seguito dei primi accertamenti, è stata sottoposta a sequestro penale. All’interno della stessa i poliziotti hanno rinvenuto l’intera refurtiva: hanno trovato uno scrigno contenente diversi gioielli in oro che è stato poi restituito ai proprietari e arnesi da scasso, anch’essi sottoposti a sequestro.

LEGGI ANCHE

Malore fatale, 58enne perde la vita a Bressana Bottarone

Esondazione Sesia, chiesto al Governo stato di calamità: danni per 13milioni ad aziende agricole

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità