Cronaca
Arrestato con la complice

Assalta di notte i distributori automatici della scuola, beccato con ancora le monetine in mano

Ha inutilmente tentato la fuga con un bottino di 250 euro.

Assalta di notte i distributori automatici della scuola, beccato con ancora le monetine in mano
Cronaca Vigevano, 28 Maggio 2022 ore 11:45

Vigevano (PV): arrestate di due persone per furto aggravato in concorso all’interno di un Istituto scolastico.

Due arresti

Nella tarda serata del 27 maggio 2022, a Vigevano, i Carabinieri della Sezione Radiomobile, hanno proceduto all’arresto di C.F. 36enne e di T.F. 42enne, entrambi senza fissa dimora, perché ritenuti responsabili di furto aggravato e danneggiamento, commesso all’interno dell’Istituto Scolastico “Casale” di via Ludovico il Moro.

Bloccato con le mani nel sacco

I militari, allertati dal NUE 112, sono giunti sul posto con estrema rapidità e hanno notato una donna all’esterno dell’Istituto che, con atteggiamento nervoso, alla vista dei carabinieri, ha cercato di allontanarsi telefonando nel contempo al complice che era all’interno della scuola. Quest'ultimo è stato successivamente bloccato dai militari ancora con in mano e nelle tasche i soldi dei distributori automatici installati all’interno, nonché un palanchino in ferro e un cacciavite utilizzati per forzare gli stessi.

A seguito di sopralluogo è emerso che l’uomo aveva forzato sei distributori automatici asportandone il contenuto in monete per un ammontare di euro 250.

Arrestati

I soggetti, prontamente fermati, sono stati accompagnati presso gli Uffici della Compagnia, dove sono stati dichiarati in stato di arresto e, su disposizione dell’ Autorità Giudiziaria di Pavia, trattenuti presso le camere di sicurezza di questo Comando Compagnia in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter