Arrestato spacciatore: tenta la fuga e aggredisce i carabinieri

Il 34enne non appena ha visto gli agenti ha tentato la fuga.

Arrestato spacciatore: tenta la fuga e aggredisce i carabinieri
Pavese, 03 Febbraio 2019 ore 12:27

Nel corso del pomeriggio di ieri, 2 febbraio 2019, tra i Comuni di Torrevecchia Pia e Bascapè, i carabinieri di Landriano, nel corso servizio straordinario di controllo del territorio predisposto al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree campestri, hanno arrestato in flagranza di reato, E.A.H., marocchino 34enne, gravato da precedenti di polizia, ritenuto responsabile di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Alla Cascina Canova

L’uomo, poco prima, nei pressi della località “Cascina Canova”, era stato sorpreso a cedere, a una persona a bordo di una bicicletta, una bustina verosimilmente contenente sostanza stupefacente. Appena ha scorto gli agenti si è dato a alla fuga con la propria autovettura. I carabinieri sono riusciti a bloccarlo, ne è derivata una colluttazione. Arrestato, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di lunedì 4 febbraio 2019.

LEGGI ANCHE: Incidenti nella notte Pavese

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia