Cronaca
Broni

Armato di coltello e tirapugni tenta il furto in un'abitazione, poi aggredisce i carabinieri

L'uomo è stato bloccato e denunciato

Armato di coltello e tirapugni tenta il furto in un'abitazione, poi aggredisce i carabinieri
Cronaca Oltrepò, 24 Gennaio 2023 ore 16:54

Broni: tentava di entrare in un’abitazione, aveva con sé anche un coltello ed un tirapugni, bloccato dai Carabinieri.

Tenta di entrare in un'abitazione

Nella notte appena trascorsa, nel comune di Broni, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Stradella e della locale Stazione Carabinieri, sono intervenuti nei pressi di un’abitazione in quanto un uomo stava tentando di entrare al suo interno.

Giunti sul posto i militari hanno notato il soggetto in evidente alterazione psicofisica (verosimilmente dovuta all’abuso di alcol e/o sostanze stupefacenti), che li ha aggrediti spintonandoli. I militari, sono riusciti prontamente a bloccarlo, tutelando così la loro incolumità e quella dei vari vicini di casa che, svegliati dal frastuono creato dall’uomo, erano nel frattempo sopraggiunti sul posto.

Con un coltello e un tirapugni

Il fermato, S.S. di nazionalità albanese, prima dell’arrivo dei Carabinieri, aveva da poco danneggiato delle fioriere (che all’arrivo dei militari erano ancora rotte in terra), ed è stato anche trovato in possesso di un coltello (lama di lunghezza 10 cm) e un tirapugni.

Sul posto, è giunto anche personale del 118 e personale medico, per valutare le condizioni di salute del soggetto e somministrargli dei tranquillanti.

Denunciato per furto

Per tali fatti, è stato ritenuto responsabile di tentato furto in abitazione aggravato dall’aver utilizzato violenza sulle cose e dall’aver indosso armi ed oggetti atti ad offendere e resistenza a Pubblico Ufficiale. Per questo è stato denunciato alla competente Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia.

Seguici sui nostri canali