Domenica pomeriggio

Armato di coltello da cucina inveisce contro i passanti: paura in piazza della Vittoria

L'uomo, un pregiudicato 48enne, è stato bloccato e denunciato.

Armato di coltello da cucina inveisce contro i passanti: paura in piazza della Vittoria
Pavia, 07 Settembre 2020 ore 07:44

Armato di coltello da cucina inveisce contro i passanti in piazza della Vittoria. E’ successo nel pomeriggio di domenica 6 settembre 2020.

Armato di coltello da cucina

A Pavia, i Motociclisti del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pavia, impegnati in servizio di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione dei reati e alla verifica del rispetto delle normative sul Covid-19, sono intervenuti intorno alle ore 16.20 di domenica in Piazza della Vittoria, dove era stata segnalata la presenza di un esagitato armato di coltello da cucina che inveiva contro i passanti.

Denunciato

Giunti sul luogo i militari poco dopo hanno individuato il soggetto in questione, un pregiudicato 58enne di origine sarda, senza fissa dimora. In seguito alla perquisizione eseguita sul posto, nascosto nello zaino dell’uomo è stato rinvenuto, un coltello da cucina della lunghezza complessiva di 30 centimetri di cui 20 di lama che è stato posto sotto sequestro. Contestualmente è scattata la denuncia in stato di libertà del predetto per il reato di porto senza giustificato motivo di armi/oggetti atti ad offendere.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia