Cronaca
Oltre 7mila euro di sanzioni

Aperto anche ai non soci, maxi sanzione per circolo privato della Lomellina

Diverse le violazioni riscontrate durante il controllo da parte degli agenti della Polizia di Stato.

Aperto anche ai non soci, maxi sanzione per circolo privato della Lomellina
Cronaca Lomellina, 07 Febbraio 2022 ore 09:29

Polizia di stato: raffica di sanzioni ad un circolo privato della lomellina

Controllo in un circolo privato della Lomellina

Nell’ambito dell’attività di controllo agli esercizi pubblici di competenza della squadra amministrativa della questura di pavia finalizzata ad accertare la conformità delle attività svolte nonchè alle norme sull’osservanza delle disposizioni per il contenimento dell’emergenza epidemiologica covid-19, sabato 5 febbraio 2022, nella sera, personale della Polizia di Stato appartenente alla divisione amministrativa alla squadra mobile ed alla polizia stradale hanno effettuato un controllo presso un circolo privato ubicato in un comune della Lomellina contestando violazioni per oltre settemila euro di sanzioni.

Aperto ai non soci

Nel corso del controllo sono state identificate complessivamente circa cinquanta persone tra cui un avventore risultato privo della prevista certificazione verde e sanzionato, unitamente al titolare del locale che ne aveva consentito l’accesso in spregio alle norme sul green pass.

Le altre violazioni

La verifica estesa dentro e fuori dal locale ha comportato il controllo delle licenze del circolo con riscontro di violazioni per la somministrazione a soggetti non soci di alimenti e bevande oltre che per la mancanza dell’apparecchio di controllo del tasso alcoolemico all’uscita a disposizione della clientela. Accertata anche la mancata esposizione degli orari di apertura e chiusura e per il divieto di fumo.

Ulteriori accertamenti sono in corso sulla documentazione aziendale per verificare la regolarità dello svolgimento dell’attività del circolo privato in questione.

La Polizia di Stato proseguirà con analoghi controlli nei confronti degli esercizi pubblici.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter