Ritorno alla routine

Anche il Beato Matteo è Covid free: il flash mob per medici e infermieri

I volontari di "Angeli Colorati" hanno formato la scritta “Grazie”.

Anche il Beato Matteo è Covid free: il flash mob per medici e infermieri
Vigevano, 15 Giugno 2020 ore 17:51

Il Beato Matteo è Covid free: il flash mob per medici e infermieri di “Angeli Colorati” sotto le finestre della clinica. I volontari hanno scritto la parola “Grazie”.

LEGGI ANCHE>> “E’ finita veramente”: istituto Maugeri festeggia la chiusura del reparto Covid

Beato Matteo Covid free

In piena emergenza sanitaria ha ospitato oltre 120 malati Covid. Gli ultimi due sono in procinto di dimissioni. E così anche il Beato Matteo, dopo tre mesi di lotta contro il virus, è pronto per tornare alle attività di routine diventando di fatto Covid free. Una ulteriore conferma che anche in una delle zone maggiormente colpite dalla pandemia, l’emergenza sta lentamente rientrando.

Il “Grazie” a medici e infermieri

Sabato mattina, i volontari di “Angeli Colorati” un gruppo che svolge attività di clownterapia all’interno della clinica hanno voluto ringraziare i medici e infermieri per il loro lavoro. Perciò si sono portati sotto le finestre della struttura, e dopo aver osservato un minuto di silenzio per le vittime del Covid, si sono disposti a formare la parola “Grazie”.  Un grazie per tutto il personale sanitario che tanto si è prodigato con l’unico obiettivo di salvare vite umane.

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia