Altra tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una pressa

A perdere la vita è stato un 38enne.

Altra tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una pressa
Pavia, 13 Settembre 2019 ore 09:55

Tragedia sul lavoro all’alba: operaio muore schiacciato da una pressa. La tragedia a Casatenovo, a pochi chilometri dal confine con la provincia di Monza e Brianza.

Tragedia sul lavoro

Ancora una tragedia sul lavoro. Questa volta è avvenuta a Casatenovo (Brianza Lecchese) dove un uomo di 38 anni, questa mattina all’alba, ha perso la vita schiacciato da una pressa.

Dopo la strage di ieri avvenuta a Pavia, costata la vita a quattro persone annegate in una vasca all’interno di una azienda agricola, questa mattina l’ennesimo infortunio mortale.

Come riporta il nostro quotidiano online GiornalediLecco.it l’incidente, la cui dinamica è al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Merate e dei tecnici dell’Ispettorato del Lavoro dell’Ats che sono stati allertati, è avvenuto una manciata di minuti prima delle 7 in via Madonnina a Rogoredo di Casatenovo. L’uomo sarebbe stato schiacciato da una pressa all’interno della Bricon, una azienda specializzata nell’allevamento di conigli.

Nonostante i tempestivi soccorsi per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU GIORNALEDILECCO.IT

Sono 104 i morti sul lavoro da gennaio in Lombardia

Con l’incidente plurimo avvenuto ieri ad Arena Po (Pv) e quello di stamattina nella Brianza Lecchese sale a 104 il numero dei morti sul lavoro in Lombardia da inizio anno.

“Una situazione  inaccettabile – affermano Cgil, Cisl e  Uil Lombardia – che impone una risposta forte e immediata degli organi competenti”.

“Lo diremo all’assessore regionale al Welfare nell’incontro che, come Cgil, Cisl e Uil Lombardia, avremo il 16 settembre – proseguono – così come lo ribadiremo nell’iniziativa pubblica che stiamo preparando”.

Il 30 settembre infatti è prevista anche una manifestazione congiunta di Cgil, Cisl e Uil in piazza Città di Lombardia per chiedere maggiori controlli e azioni condivise di contrasto all’andamento infortunistico di questi mesi.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia