Allargamento del Consorzio Vini: Terre d’Oltrepò è favorevole

Il presidente del colosso oltrepadano Andrea Giorgi: “La strada è quella giusta”.

Allargamento del Consorzio Vini: Terre d’Oltrepò è favorevole
Oltrepò, 19 Aprile 2019 ore 14:53

Allargamento del Consorzio Vini: Terre d’Oltrepò è favorevole. Il presidente Andrea Giorgi: “La strada è quella giusta”.

Terre d’Oltrepò favorevole all’allargamento del Consorzio Vini

A margine del tavolo regionale sull’Oltrepò Pavese convocato giovedì 18 aprile 2019 dall’assessore regionale all’agricoltura, Fabio Rolfi, il presidente di Terre d’Oltrepò, il colosso vitivinicolo oltrepadano con circa 700 soci, scende nei dettagli dell’incontro vedendo di buon occhio quanto è stato discusso.

“L’incontro in Regione – spiega Andrea Giorgi – è servito per fare il punto della situazione sui tavolo delle denominazioni con risultati anche interessanti che puntano alla qualità del prodotto, priorità che si è data anche la nostra cantina a partire dal rilancio del Testarossa di La Versa e di altri prodotti che abbiamo presentato in occasione dell’ultimo Vinitaly”.

Il presidente Giorgi commenta anche positivamente il processo di agreement in corso per avvicinare al Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese alcune aziende del territorio fuoriuscite in un recente passato.

“Vedo questo passaggio come l’unica strada percorribile – spiega il presidente – per costruire un progetto comune, voluto dall’assessore Rolfi, verso un Oltrepò compatto e forte. Vedo favorevolmente l’allargamento del consorzio con l’ingresso di nuove realtà tra cui il Club del ButtafuocoStorico e diverse aziende del Distretto del Vino, tra cui i suoi massimi rappresentanti. Sono particolarmente soddisfatto che durante l’incontro si sia anche parlato di impegno a favore della qualità e si è ribadita la necessità di avere una voce autorevole che deve necessariamente essere quella del Consorzio, rilanciato e rinnovato, che possa essere l’espressione dell’intero territorio. Noi, come cantina, faremo il possibile perché questo percorso sia quello definitivo per il rilancio tanto atteso dell’Oltrepò”.

LEGGI ANCHE: Questa sera a “Ciao Darwin” Madre Natura arriva da Garlasco

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia