Aggressione e malori: 4 persone in ospedale SIRENE DI NOTTE

Gli interventi degli uomini del 118 a Retorbido, Vigevano, Chignolo Po e Garlasco.

Aggressione e malori: 4 persone in ospedale SIRENE DI NOTTE
Pavese, 21 Gennaio 2020 ore 07:18

Aggressione e malori: quattro gli interventi da parte degli uomini del 118 nella notte tra lunedì 20 e martedì 21 gennaio. Soccorse quattro persone a Retorbido, Vigevano, Chignolo Po e Garlasco.

Aggressione

Un uomo di 42 anni è finito in ospedale dopo un evento violento, avvenuto a Retorbido. In base alle informazioni riportate dall’Agenzia regionale emergenza urgenza, si è trattato di un’aggressione. La chiamata al 118 è scattata poco dopo l’1 di notte da via San Rocco. Sul posto si sono portati i sanitari a bordo di un’ambulanza unitamente alle Forze dell’Ordine. Fortunatamente nulla di grave per il coinvolto: dopo le prime cure ricevute sul posto è stato trasportato all’ospedale di Voghera in codice verde.

Malori

Tre invece gli interventi da parte dei sanitari del 118 per altrettanti malori. Il primo allarme è stato lanciato alle 2.02 da via Marconi a Chignolo Po. Soccorso un uomo di 39 anni successivamente trasportato all’ospedale di Castel San Giovanni (PC) in codice verde.

Stessa sorte per un giovane di 21 anni che ha accusato un malore in via Giuseppe Giusti a Vigevano quando era l’1.11. Sul posto un’ambulanza della Croce Rossa. Il 21enne è stato portato al Civile in codice verde.

Codice verde anche per un uomo di 54 anni a seguito di un malore mentre si trovava in via Borgo San Siro a Garlasco qualche minuto prima delle 3 di questa notte. Anche per lui trasporto al Civile di Vigevano in codice verde per controlli e accertamenti.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Pavia e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale di Pavia (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia