Cronaca
Continuano le indagini

Aggredito e pestato a Mortara, è morto l'uomo ritrovato nudo in strada

Gli agenti sono riusciti a risalire alla sua identità grazie alle impronte digitali, si tratta di un trentenne di origine nordafricana.

Aggredito e pestato a Mortara, è morto l'uomo ritrovato nudo in strada
Cronaca 26 Novembre 2022 ore 09:24

Il pronto intervento dei medici non è bastato a salvare la vita all'uomo, le sue condizioni all'arrivo in ospedale erano già disperate.

Troppo gravi le ferite

L'uomo fu trovato seminudo e incosciente in via Beldiporto a Mortara. Il rinvenimento è avvenuto poco dopo le 5 di mattina di martedì 22 novembre 2022. I contorni della vicenda sono ancora da chiarire ma i soccorritori si sono trovati davanti una condizione disperata.

Uno scorcio della via dove è avvenuta l'aggressione:


La vittima, un ragazzo di 30 anni di origine nordafricana, è stata brutalmente picchiata fino a perdere i sensi.  L'intervento degli operatori sanitari è stato subitaneo, l'uomo è stato intubato e stabilizzato sul luogo del delitto. Dopodiché lo hanno portato al San Matteo di Pavia dove era ricoverato in terapia intensiva da martedì.

I medici lo hanno curato nel migliore dei modi ma le ferite inferte nel pestaggio erano troppo gravi e non c'è stato niente da fare. I carabinieri di Vigevano hanno aperto l'indagine. Non ci sono testimoni, gli agenti lavoreranno sui filmati delle telecamere di videosorveglianza. Il primo obiettivo delle investigazioni è stato quello di stabilire l'identità della vittima visto che al momento del ritrovamento non aveva documenti con sé.

 

 

Seguici sui nostri canali