Cronaca

Aggrediscono proprietario negozio di telefonia con un bastone: avambraccio rotto

Un uomo di 44 anni  e una donna di 46 anni sono stati denunciati.

Aggrediscono proprietario negozio di telefonia con un bastone: avambraccio rotto
Cronaca Lomellina, 06 Luglio 2019 ore 14:16

Aggrediscono proprietario negozio di telefonia con un bastone rompendogli l'avambraccio. Denunciato un 44enne per lesioni aggravate e una 46enne per favoreggiamento.

Denunciati un uomo e una donna

I Carabinieri di Garlasco, al termine di attenta, mirata e stringete attività di indagine hanno denunciato in stato di libertà C.D., di anni 44, albanese, per lesioni personali aggravate e V.G.V., di anni 46, italiana, badante, per favoreggiamento reale.

L'aggressione

I due si sono recati in un negozio di telefonia con un bastone occultato in uno zaino. Al termine di una accesa e banale discussione, relativa alla riparazione di un cellulare, C.D. ha colpito ripetutamente il proprietario del negozio con il bastone, procurandogli la frattura dell’avambraccio sinistro, giudicato guaribile in 30 giorni. Arto con cui C.Q., di anni 60, cinese, proprietario del negozio di telefonia cellulare ha cercato di proteggersi dall’aggressione. Dopo l'aggressione lo zaino con il bastone è stato preso dalla donna e la coppia si è allontanata dal negozio.

LEGGI ANCHE>> Schianto nella notte, muore a 26 anni infilzato dal guard rail

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE